Utilizziamo i cookie per fornire e migliorare i nostri servizi. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie.
02 / 94 75 9100  
Blog

I dati raccolti da riCompro prevedono prezzi più alti per l’iPhone 8 e l’introduzione di un nuovo device per la fascia medio alta.

riCompro (www.ricompro.it), piattaforma online che acquista cellulari rotti o usati da vendere dopo il ricondizionamento ha eseguito una ricerca sui prezzi storici degli iPhone, individuando diversi trend per il futuro della casa produttrice di Cupertino.

Stima Prezzi iPhone 8

In base agli andamenti storici del prezzo dell’iPhone, il prezzo di partenza stimato per l’iPhone 8 potrebbero partire da 999,00€ mentre l’iPhone 8 Plus da oltre 1.099,00€. Questa conclusione deriva dalle analisi dei prezzi di partenza dei vari modelli di iPhone nel corso degli ultimi 10 anni. I prezzi di lancio hanno avuto un aumento costante, arrivando quasi a raddoppiare nel caso dell’iPhone 3G venduto a partire da 499 € e l’iPhone 7 Plus a 939€. In questo modo Apple mantiene la barriera di ingresso sotto 1000€ con vari device base mentre prova di aumentare il medio fatturato per iPhone venduto alzando il livello premium ad un nuovo prezzo. Un comportamento gia visto con il iPad e il Apple Watch dimonstrando che si puo vendere un Apple Watch a 1.500,00€ ma non a 10.000,00€.

Nuovo iPhone SE per la Media Gamma

Questo meccanismo di innalzamento dei prezzi ha portato Apple a non avere un’offerta nella fascia medio alta di prezzo, facendo nascere la necessità di offrire device ad un prezzo più basso rispetto al top di gamma. I frutti di questa necessità sono stati prima l’iPhone 5C a fine 2013 seguito dalla riduzione di prezzo dell’iPhone 5S per poi arrivare all’iPhone SE ad inizio 2016. È molto probabile che con l'innalzarsi dei prezzi vedremmo arrivare sugli scaffali un nuovo iPhone di prezzo medio alto. Difficilmente questo avverrà già a settembre con la release dell’iPhone 8, essendo molto più probabile un’introduzione sul mercato ad Marzo / Aprile del prossimo anno, come già successo nel caso dell’iPhone SE.

Oltre alla componente del prezzo è importante considerare anche il fattore estetico e le dimensioni del device. L’iPhone SE infatti, oltre a rispondere alle necessità di chi non desidera spendere troppo, presenta delle dimensioni ridotte rispetto a quelle dell’iPhone 6s e iPhone 7, andando ad attrarre anche il segmento interessato a device di dimensioni più contenute. Si prevede che la stessa caratteristica si ripeterà anche nel caso del nuovo iPhone di fascia medio alta, che molto probabilmente avrà dimensioni più contenute rispetto a quelle dell’iPhone 8.

Per
contattarci
Se hai domande sui nostri servzi non esitare a contattarci