Utilizziamo i cookie per fornire e migliorare i nostri servizi. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie.
Ti serve aiuto?   02 / 94 75 9100

Spesso veniamo chiesto quale materie prime si trovano nel smartphone. Qui trovate una guida non esaustiva ai materiali usati e la provenienza. 

Scarica documento

Schermo

L'ossido di indio e stagno è una miscela di ossido di indio e ossido di stagno, usato nel film trasparente che conduce elettricità all’interno dello schermo. Questo permette allo schermo di funzionare come touch screen.

Il vetro utilizzato per la maggior parte degli smartphone è un vetro alluminosilicato, composto da un mix di ossido di alluminio (Al2O3) e silice (SiO2). Questo vetro contiene anche ioni di potassio, che aiuta a rafforzarlo.

Una varietà di composti di terre rare è usata in piccole quantità per produrre i colori sullo schermo dello smartphone. Alcuni composti sono anche usati per ridurre la penetrazione della luce UV nel telefono.

Batteria

La maggior parte dei telefoni usa batterie agli ioni di litio, che sono composti da ossido di litio e cobalto come elettrodo positivo e grafite (carbonio) come elettrodo negativo. Alcune batterie usano altri metalli, come il manganese, al posto del cobalto. L'involucro della batteria è realizzato in alluminio.

Elettronica

Il rame è utilizzato per il cablaggio nel telefono. Mentre rame, oro e argento sono i principali metalli da cui i componenti microelettronici sono fatti. Il tantalio è il principale componente nei micro-condensatori.

Il nichel è usato nel microfono come anche per altre connessioni elettriche. Leghe che includono gli elementi: praseodimio, gadolinio e neodimio vengono usati nei magneti dell'altoparlante e del microfono. Neodimio, terbio e il disprosio sono usati nell'unità di vibrazione.

Il silicio puro è usato per fabbricare il chip nel telefono. È ossidato per produrre aree non conduttrici, In seguito vengono aggiunti altri elementi per consentire al chip di condurre energia.

Lo stagno e il piombo sono usati per saldare l’elettronica nel telefono. Le nuove saldature senza piombo usano un mix di stagno, rame e argento.

I composti di magnesio vengono legati per produrre alcune scocche dei telefoni, mentre altre sono composte da materie plastiche. Le plastiche includono anche composti che ritardano le fiamme, alcuni dei quali contengono bromo, mentre il nichel può essere incluso per ridurre le interferenze elettromagnetiche.

Scocca

I composti di magnesio vengono legati per produrre alcune scocche dei telefoni, mentre altre sono composte da materie plastiche. Le plastiche includono anche composti che ritardano le fiamme, alcuni dei quali contengono bromo, mentre il nichel può essere incluso per ridurre le interferenze elettromagnetiche.

Vuoi scaricare il diagramma?